arrow--linkarrow-calendar--leftarrow-calendar--rightattachmentcalendar-eventclock--outlineclockclose_modal_windowcloud_uploaddeadlinedownloademail--shareemailfacebookfaxgoogle-plus--framegoogle-plusinstagramlink--externallinklocationlogo-confcommercio--fidilogo-confcommercio--venezialogo-confcommerciomarker--offmarkerphonepinterestsearch--whitesearchteacherstwitterverifiedyoutube

Comunicazione

Venerdì 13 dicembre | Nel Santuario veneziano si celebra la festa di S. Lucia: alle ore 18.00 la Messa solenne con il Patriarca Moraglia, poco prima l’inaugurazione della mostra “Gesù: la vita. Diorami dal Vangelo”

Ufficio stampa del Patriarcato di Venezia - Rassegna dell'11 dicembre 2019

Ad accogliere i pellegrini e i visitatori che vorranno rendere omaggio a Santa Lucia per la sua festa annuale (venerdì 13 dicembre) sarà una serie di celebrazioni ed eventi in programma nel Santuario veneziano non lontano dalla stazione ferroviaria intitolata proprio alla Santa. Nei giorni che precedono la festa, dal 4 dicembre in poi, ogni pomeriggio alle ore 17.00 ci sarà la “novena” di Santa Lucia animata ogni volta da diverse comunità che verranno a celebrare la Messa nel Santuario. Sabato scorso (7 dicembre) si è già svolto il concerto del gruppo musiciale “Il Diletto Moderno”.

Anche quest’anno il Patriarca Francesco Moraglia sarà presente alla festa di Santa Lucia: venerdì 13 dicembre, alle ore 17.30, inaugurerà la mostra “Gesù: la vita. Diorami dal Vangelo” che - attraverso le 28 opere realizzate con vari materiali dall’artigiano padovano Francesco Bonvissuto in una sorta di presepe cronologicamente “allungato” - arricchisce quest’anno la visita al Santuario e poi presiederà la S. Messa delle ore 18.00 nella quale convergerà il vicariato e a cui è invitata tutta la città, rappresentata anche dalle sue istituzioni.

Nel giorno della festa le Messe sono previste alle ore 8.30, 10.00, 11.30, 13.00 (per gli ottici e i chirurghi oftalmici), 15.00 (con il pellegrinaggio del Movimento Apostolico Ciechi, per tutti gli ipovedenti e chi ha malattie agli occhi), 16.30 (celebrazione per gli elettricisti), 18.00 (è quella solenne presieduta, appunto, dal Patriarca) e infine alle ore 20.00 (per i collaboratori del Santuario).

Il 13 dicembre la chiesa veneziana che custodisce le spoglie di Lucia, vergine e martire siracusana, resterà aperta dalle ore 8.00 alle 21.30.

Si segnala, inoltre, che grazie all’opera volontaria degli associati di Federottica Confcommercio Unione Metropolitana di Venezia, in un apposito locale del Santuario di Lucia, messo a disposizione dal rettore don Gianmatteo Caputo, sarà possibile svolgere gratuitamente solo nella giornata di venerdì 13 dicembre, dalle ore 09.30 alle 14.00, uno screening gratuito della vista (depistage visivo).

Info: tel. 0412743927;  email:  ufficiostampa@patriarcatovenezia.it 


 

Top