arrow--linkarrow-calendar--leftarrow-calendar--rightattachmentcalendar-eventclock--outlineclockclose_modal_windowcloud_uploaddeadlinedownloademail--shareemailfacebookfaxgoogle-plus--framegoogle-plusinstagramlink--externallinklocationlogo-confcommercio--fidilogo-confcommercio--venezialogo-confcommerciomarker--offmarkerphonepinterestsearch--whitesearchteacherstwitterverifiedyoutube

Comunicazione

Anche Confcommercio Unione Metropolitana di Venezia, con i giovani per il lavoro: ecco l’iniziativa Premio “Laudato Si’ - La tutela del bene comune: il lavoro”

Nell’ambito della “Rete” delle associazioni economiche, dei sindacati e delle associazioni del volontariato sociale, promossa dalla Diocesi di Venezia – Pastorale Sociale e del Lavoro, anche Confcommercio Unione Metropolitana di Venezia ha partecipato all’iniziativa “Premio Laudato Si’ 2019” che si svolta al Centro Culturale Candiani di Mestre, dalle 09.00 alle 12.30, e rivolta ai giovani del territorio.

L’iniziativa gode, tra le molte, anche della partnership della camera di Commercio di Venezia Rovigo e del Patrocinio del Patriarcato di Venezia e del Comune di Venezia nonché della fattiva sponsorizzazione del Gruppo Veritas S.p.A.

Sono state oltre 20 le tesi che hanno partecipato alla terza edizione del premio Laudato Si’, per la prima volta dedicato al tema del Lavoro. L’iniziativa è promossa dalla Rete di importanti attori della società civile del territorio veneziano coordinati dall’Ufficio per la Pastorale sociale e del lavoro del Patriarcato di Venezia. Tutte queste tesi - che affrontano diverse tematiche - sono state realizzate da giovani laureati delle Università veneziane provenienti da varie aree disciplinari. Il vincitore illustrerà la propria tesi e riceverà una borsa di studio di 1.000,00 euro.

La tesi vincitrice è stata premiata da Fabio Poles, Docente Scuola di Economia Civile.

Oltre alla premiazione delle tesi, la terza edizione del premio si è focalizzata sui temi legati al Lavoro e ha visto alternarsi diversi momenti. Il primo, Prove tecniche di colloquio, Coordinato dai Consulenti del Lavoro, che ha impegnato alcuni giovani nell’affrontare una prova di colloquio per conquistare un posto di lavoro. Il secondo momento  una Tavola Rotonda “I Giovani ed il Lavoro” coordinata da Francesco Antonich, vicedirettore Confcommercio Unione Metropolitana di Venezia, alla quale partecipano: Andrea Colla, Presidente Coldiretti della Provincia di Venezia; Pierfrancesco Contarini, Associazione Jesolana Albergatori; Luca Zulian, Presidente Gruppo Giovani Imprenditori Confcommercio Unione Metropolitana di Venezia; Roberto Gaudio, Dirigente scolastico USR Veneto.

Sono intervenuti inoltre, per il Comune di Venezia, l’Assessore alla Coesione Sociale Simone Venturini e l’Assessore all’Urbanistica Massimiliano De Martin.

 

Top