arrow--linkarrow-calendar--leftarrow-calendar--rightattachmentcalendar-eventclock--outlineclockclose_modal_windowcloud_uploaddeadlinedownloademail--shareemailfacebookfaxgoogle-plus--framegoogle-plusinstagramlink--externallinklocationlogo-confcommercio--fidilogo-confcommercio--venezialogo-confcommerciomarker--offmarkerphonepinterestsearch--whitesearchteacherstwitterverifiedyoutube

Comunicazione

Coronavirus: la denuncia di FIVA Confcommercio Venezia

Grande preoccupazione è espressa dal  Presidente di F.I.V.A. (Federazione Italiana Venditori Ambulanti) Venezia, Mirco Zanchetto,  per le voci, che si susseguono  in merito alla possibile chiusura di importanti mercati settimanali, come quelli di Chioggia e San Donà di Piave, nonostante la Regione Veneto abbia espressamente chiarito, nella nota del 24 febbraio scorso, che l'ordinanza inerente le misure di contenimento del coronavirus "esclude la sospensione dei mercati settimanali". 

"Per quale motivo - chiede il rappresentante provinciale degli ambulanti di Confcommercio - alcune Amministrazioni danno diverse interpretazioni dell'ordinanza regionale? Perchè, a parità di condizioni igienico-sanitarie, alcuni mercati dovrebbero essere più pericolosi di altri? E se anche così fosse, perchè si consente allora l'apertura dei grandi centri commerciali al coperto?"

"Temo - conclude Zanchetto - non ci si renda conto che queste limitazioni devono  essere assunte nell'interesse della salute pubblica, ma senza discriminare le imprese e soprattutto senza penalizzare i consumatori, che hanno nel mercato ancora un importante luogo di servizio di vicinato."

 

Ufficio Comunicazione:

ASTERISCO INFORMAZIONI – Marcon (VE)

Tel. 041 5952495

Fax 041 5959224

e-mail   info@asteriscone.it        www.asterisconet.it

Top