arrow--linkarrow-calendar--leftarrow-calendar--rightattachmentcalendar-eventclock--outlineclockclose_modal_windowcloud_uploaddeadlinedownloademail--shareemailfacebookfaxgoogle-plus--framegoogle-plusinstagramlink--externallinklinkedinlocationlogo-confcommercio--fidilogo-confcommercio--venezialogo-confcommerciomarker--offmarkerphonepinterestsearch--whitesearchteacherstwitterverifiedyoutube

Comunicazione

Il Pane nelle Religioni: ritorna sabato 25 settembre, alle ore 17:00, al Chiostro M9 di Mestre il Dialogo tra rappresentanti delle fedi

Con la kermesse di Pane in Piazza, in Piazza Ferretto, Pane in Piazza, da sabato 25 a domenica 26, ritorna anche, dopo la pausa d forzata a causa del Covid 19, l’attesissimo evento Dialogo: il Pane nelle Religioni, non un semplice convegno ma un vero e proprio evento culturale e di coinvolgimento della comunità cittadina e metropolitana, fortemente voluto da Confcommercio Unione Metropolitana, Confcommercio Mestre da un’idea del presidente Massimo Gorghetto, leader dei panificatori di Venezia e del Veneto: l’appuntamento è sabato 25 settembre, alle ore 17:00 al Chiostro del Distretto M9 a Mestre.

Se nel 2019 il “Dialogo”, provocato dai valori comuni, universali, sociali, religiosi ed economici del pane, era avvenuto tra gli esponenti delle tre religioni monoteiste del Mediterraneo – Cristianesimo, Islam ed Ebraismo -  l’edizione 2021, cogliendo anche la concomitanza dei 1600 anni della Città di Venezia, riunirà gli esponenti delle confessioni cristiane cattolica, greco ortodossa e cattolica armena che hanno segnato la storia e la tradizione di Veneziae del suo hinterland metropolitano.

Titolo dell’evento è infatti Dialogo tra esponenti delle Comunità Cristiane sul valore sacro e sociale del Pane nei 1600 anni di Storia e… di futuro della Comunità di Venezia.

Partendo dai valori comuni e ancestrali del pane  sarà un’occasione per una conversazione tra gli esponenti delle comunità religiose che hanno partecipato da protagoniste alla storia di Venezia: la chiesa Cattolica, rappresentata dal Patriarca Mons. Francesco Moraglia, la Chiesa Greco Ortodossa, con la presenza dell’ Archimandrita Padre Athenagoras Fasiolo vicario della Sacra Diocesi di Italia e Malta e la Congregazione degli Armeni Mekhitaristi con Padre Hamazasp vartabed Kechichian, Vicario abbaziale di S. Lazzaro degli Armeni.

Non mancheranno alcuni momenti di diretto coinvolgimento e di forte valore simbolico per i partecipanti, come la creazione della “Cesta del Pane della Comunità Cittadina”, costituita con i pani consegnati dalle diverse personalità e relatori che interverranno al convegno, Cesta che sarà poi benedetta in occasione della solenne messa del pane che si celebrerà presso il Duomo di San Lorenzo, a Mestre, domenica 26 settembre.

Hanno reso possibile in mode determinate la realizzazione dell’evento, oltre alla Fondazione M9 che lo ospita, il Patriarcato di Venezia, il Comune di Venezia, Vela S.p.A., la Camera di Commercio di Venezia Rovigo, Hive-M9.

La partecipazione è libera e gratuita sino ad esaurimento posti, previa comunicazione della partecipazione via e.mail a unione@confcom.it (oppure tel. 0415310988) e l’esibizione del GREEN PASS all’accesso.

Top