arrow--linkarrow-calendar--leftarrow-calendar--rightattachmentcalendar-eventclock--outlineclockclose_modal_windowcloud_uploaddeadlinedownloademail--shareemailfacebookfaxgoogle-plus--framegoogle-plusinstagramlink--externallinklocationlogo-confcommercio--fidilogo-confcommercio--venezialogo-confcommerciomarker--offmarkerphonepinterestsearch--whitesearchteacherstwitterverifiedyoutube

Comunicazione

Basket bond, parte dal Veneto un'iniziativa unica in Italia per le imprese del turismo

Si chiama Basket bond Turismo Veneto/spiagge, non ha nulla a che vedere con la pallacanestro, ma si tratta comunque di un gioco di squadra: la ‘squadra’ di Confcommercio-Confturismo e Fidimpresa & Turismo Veneto, e l'advisor e global coordinator Frigiolini & Partners Marchant. L'iniziativa, unica in Italia, è stata presentata il 3 luglio presso l’Auditorium del Museo M9 di Mestre alla presenza del presidente del Consiglio regionale del Veneto Roberto Ciambetti, dell'assessore regionale al Turismo Federico Caner, del presidente nazionale Federascomfidi Paolo Ferrè e dei presidenti regionali di Confcommercio Massimo Zanon e di Confturismo Marco Michielli.

 È una sorta di prestito obbligazionario ‘collettivo' rivolto alle imprese del turismo, un'esperienza che parte dal Veneto per raggiungere il traguardo di Piazza Affari. "Con la crisi finanziaria internazionale, le norme sui requisiti patrimoniali per le banche si sono fatte più stringenti, così come i criteri nella valutazione del merito creditizio - spiega il Presidente Zanon - il risultato è la stagnazione dei prestiti alle imprese, con una costante riduzione dei finanziamenti, in particolare alle PMI. Di qui la necessità di istituire strumenti finanziari di debito alternativi al credito bancario, nati e ‘nutriti’ dalle imprese e rivolti alle imprese stesse, in grado di contribuire a ridurre il gap, oramai divenuto strutturale, tra domanda e offerta nell'accesso al credito".

Top